Assicurazione viaggi: ecco per quali Paesi si spende di più

Scritto da BreakingNews il

Il bilancio viene fatto ora, dopo che la maggior parte delle prenotazioni estive sono state effettuate. L’assicurazione viaggi in Italia è aumentata nei confronti di alcuni Paesi in particolare, come gli Stati Uniti e la Grecia: questo è quanto emerge dal confronto con i dati registrati lo scorso anno al riguardo.

La prima regola per risparmiare sull'assicurazione consiste nel richiedere sempre un preventivo a più compagnie assicurative: ecco le migliori assicurazioni viaggio secondo la nostra redazione.

Lo studio è stato condotto da Europe Assistance e si concentra appunto sulle mete di viaggio per le quali sono state acquistate più polizze assicurative da parte dei viaggiatori italiani. Al primo posto di questa particolare classifica troviamo gli Stati Uniti. Ormai è noto che in America anche il minimo problema di tipo sanitario è causa di spese economiche non indifferenti. Ecco allora che gli italiani hanno mostrato di volersi premunire, stipulando polizze per i propri viaggi d’oltreoceano con un incremento del 2% rispetto allo scorso anno: si è passati infatti dal 20% del 2014 al 22% del 2015.

Quest’anno inoltre al secondo posto si trova per la prima volta la Grecia. La crisi economica ha messo in allerta quasi l’8% degli italiani che hanno scelto questa destinazione di viaggio, molti di più rispetto al 3,16% di quelli che avevano stipulato la polizza per la vacanza in Grecia lo scorso anno.

Rimane sul podio ma scendendo al terzo posto rispetto al secondo abituale, la Thailandia. Da sempre meta ambita per la bellezza del territorio e delle città, è purtroppo tristemente nota per la carenza e l’inefficienza delle strutture ospedaliere ed è per questo motivo che gli italiani in partenza per questo Paese continuano a stipulare polizze sanitarie ad hoc.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *