Come assicurare una roulotte

Scritto da La Ica il

Hai scelto di andare in vacanza in campeggio perché vuoi goderti la bellezza della natura; hai deciso di preferire il camper perché così puoi spostarti agevolmente da un posto a un altro, oppure vorresti la roulotte perché ti basta agganciarla all’auto. In ogni caso, anche caravan e autocaravan necessitano di un’assicurazione.

NOVITA' - Finalmente buone notizie per le tasche degli automobilisti italiani! Le compagnie assicurative devono obbligatoriamente applicare degli sconti in favore di tutti gli automobilisti italiani che hanno determinate caratteristiche. Inserisci la targa e pochi altri dati per verificare se hai diritto allo sconto. Scopri quanto puoi risparmiare oggi.

Nel caso si voglia assicurare la roulotte (caravan) vige l’estensione della RCA che traina il veicolo; in caso di sinistro, l’assicurazione dovrà quindi coprire tutti i danni subiti dalla propria auto e dalla roulotte, gancio trainante compreso. In più però, le Autorità richiedono di stipulare una polizza di rischio statico, una copertura sul veicolo sganciato quando si trova fermo su suolo pubblico; quest’assicurazione include la copertura sui danni a cose o persone che la roulotte potrebbe provocare nel caso in cui si muovesse per errore. La polizza non è obbligatoria invece, quando la roulotte si trova ferma sui suoi piedini, ad esempio in campeggio; sarebbe bene però coprire il veicolo da eventuali danni a cose o persone, tramite un’assicurazione KASKO, furto incendio o di protezione contro gli agenti atmosferici; tanto più che il costo dei premi assicurativi a roulotte ferma sono davvero molto bassi, nell’ordine dei 30 euro.

Anche per l’autocaravan (camper) è sufficiente una semplice RCA per circolare su strada; ma esiste la possibilità di aggiungere una polizza rischi diversi, una garanzia accessoria e facoltativa, che aiuta il conducente a proteggersi da danni specifici effettuati in situazioni particolari, come ad esempio la furto e incendio, la polizza agenti atmosferici o quella per la protezione dagli infortuni. Potrebbe inoltre essere di fondamentale importanza stipulare una polizza che doni una copertura anche ai passeggeri (responsabilità civile trasportati), e infine agli arredi e agli oggetti presenti sul camper (polizza carico-scarico).

Per assicurare un camper, è possibile fare riferimento a compagnie specifiche come Assicurazioni Toninelli e Assicurazioni Claudio D’Orazio. Assicurazioni Toninelli ha una sede a Grosseto e uffici partner distribuiti in tutta Italia, a Orbetello, a Follonica, a Bologna, a Padova, a Torino, a Milano e a Roma: insomma, chiunque può richiedere la copertura assicurativa di cui ha bisogno, fermo restando che gli uffici possono essere contattati anche al telefono o online. L’agenzia prende parte al Salone del Camper di Parma e a molte altre manifestazioni del settore, dimostrando di essere sempre a diretto contatto con i clienti a cui si rivolge.

Assicurazioni Claudio D’Orazio, invece, permette di sottoscrivere assicurazioni roulotte on line che garantiscono una grande varietà di coperture, dall’incendio dai fenomeni naturali, dagli atti vandalici al furto, dalla protezione legale all’assistenza stradale. Per altro, per i clienti che non fanno incidenti da 5 anni o più è prevista l’applicazione della tariffa camper classe 1, a prescindere dalla regione di residenza. Chi è interessato a stipulare un’assicurazione caravan online può consultare i premi previsti per ogni provincia, riportati in evidenza sulla home page del sito della compagnia, a dimostrazione della sua trasparenza e della sua affidabilità.

In alternativa, i soci del Camper Club Italiano hanno la possibilità di usufruire della convenzione Campersereno. Assicurarsi è facilissimo: basta recarsi sul sito ufficiale e richiedere un preventivo; infine, basterà inviare via fax il numero di preventivo accettato e dei due questionari allegati, insieme ad una copia del documento di identità, del codice fiscale, del libretto (fronte/retro) del camper, e naturalmente di una copia della tessera del Camper Club. In ogni caso, è sufficiente far riferimento alle molteplici compagnie assicurative presenti sul mercato; anche quelle online forniscono la possibilità di effettuare dei preventivi per caravan e autocaravan.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *