Assicurazioni online: gli italiani preferiscono il web

Scritto da AssicurazioneOnline il

Secondo l’Insurance Report di Nielsen, nel giugno 2017 sono stati ben 1,6 milioni gli italiani che hanno scelto il web per richiedere preventivi assicurativi. In particolare, la percentuale di coloro che hanno visitato i siti e le sezioni dedicate alle polizze, è cresciuta del 15% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

NOVITA' - Finalmente buone notizie per le tasche degli automobilisti italiani! Le compagnie assicurative devono obbligatoriamente applicare degli sconti in favore di tutti gli automobilisti italiani che hanno determinate caratteristiche. Inserisci la targa e pochi altri dati per verificare se hai diritto allo sconto. Scopri quanto puoi risparmiare oggi.

Il contesto competitivo, sempre più multiforme ed articolato, sta infatti portando le agenzie di assicurazioni a prestare sempre più attenzione al segmento delle assicurazioni online. Dopo la nascita, qualche anno fa, delle compagnie web, nate sotto l’egida di società solide e note del settore, gli ultimi anni hanno visto la comparsa di form per la richiesta di preventivi gratuiti, aggregatori e comparatori.

Sempre secondo il panel realizzato da Nielsen, il 40% ha infatti scelto di usare il mezzo internet per richiedere un preventivo o per conoscere l’agenzia assicurativa più vicina a casa o al proprio luogo di lavoro. Il motivo principale per cui sono sempre di più gli assicurati italiani che si rivolgono a queste formule di ricerca, è il risparmio, legato soprattutto al rinnovo delle RC auto e moto.

Nello specifico, il 27% ha visitato le aree delle compagnie assicurative dedicate ai preventivi gratuiti via web, mentre il 17% ha utilizzato i comparatori. Ancor più significativo è il ruolo dei dispositivi mobili, anche nella fase di post-vendita. Sempre a giugno 2017, infatti, circa 500mila persone hanno utilizzato le app dell’agenzia presso cui sono assicurate, per gestire un sinistro o accedere alle coperture. Ed il numero è destinato a crescere.

Nielsen ritiene che entro i prossimi 6 mesi del 2017, potrebbero essere ben 9 milioni gli italiani intenzionati a rivolgersi alle assicurazioni online per la protezione della propria casa, della propria famiglia e dei propri risparmi. Infatti, già 5 mesi fa, poco meno di 1/5 degli utenti attivi online ha consultato le pagine delle compagnie per ottenere informazioni sul segmento vita.

Per questa ragione, sono sempre di più le agenzie che stanno lavorando per rendere i propri prodotti più accessibili e meglio fruibili. In America, ad esempio, John Hancock offre ai suoi clienti un Apple Watch 3 a €25, allo scopo di convincerli a svolgere esercizio fisico regolare in cambio di almeno 500 Vitality Points al mese.

Similmente, in Italia, le compagnie stanno sfruttando lo stesso concetto di gamification (ovvero il poter godere di promozioni al raggiungimento di obiettivi personali), per offrire sconti sulle polizze auto contestualmente alla condivisione dei dati di guida.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *