Quanto pagano i calciatori per le loro auto?

Scritto da AssicurazioneOnline il

I calciatori di serie A sono tra le categorie più invidiate, poiché come “lavoro” giocano a calcio, hanno stipendi con cifre a sei zeri e girano con auto bellissime e potentissime. Se per i normali automobilisti il costo annuale dell’auto è una spesa che grava pesantemente sul bilancio familiare, per i calciatori diventa un vero e proprio salasso! Ad incidere sul costo finale non è solo l’Rc auto, ma bisogna considerare anche le spese relative al consumo del carburante ed al bollo, che si trasforma in superbollo quando la potenza dell’auto supera i 185 kw. Recentemente è stata effettuata un’indagine per scoprire le spese medie dei calciatori per mantenere i loro bolidi e l’assicurazione auto risulta una delle voci più gravose.

NOVITA' - Finalmente buone notizie per le tasche degli automobilisti italiani! Le compagnie assicurative devono obbligatoriamente applicare degli sconti in favore di tutti gli automobilisti italiani che hanno determinate caratteristiche. Inserisci la targa e pochi altri dati per verificare se hai diritto allo sconto. Scopri quanto puoi risparmiare oggi.

Il capitano del Napoli Marek Hamsik, per pagare l’Rc auto della sua Ferrari 458 Italia, deve sborsare una cifra pari a 10.879 euro annui. L’attaccante della Roma Patrik Schick, per assicurare la sua Mercedes classe B T242, deve pagare “solo” 2.330 euro all’anno. Il calcolo delle Rc auto è stato effettuato ipotizzando che i calciatori scelgano tra le voci accessorie gli infortuni al conducente, l’assicurazione Kasko completa, furto e incendio e tutela legale. Spulciando tra i conti dei calciatori emerge che anche Radja Nainggolan, appena passato dalla Roma all’Inter, deve sborsare una cifra decisamente elevata per l’Rc auto: 10.581 euro annui per la sua Ferrari Ff DtcNani, da poco passato dalla Lazio allo Sporting Lisbona, paga 10.538 euro per l’Rc auto della sua Lamborghini Gallardo Lp 550-2. L’Rc auto della Lamborghini Huracan Spyder costa all’interista Icardi 9.596 annui, mentre lo juventino Pjanic paga 9.394 euro annui per l’assicurazione della sua Mercedes SLS AMG GT.

Il bollo auto rappresenta il secondo costo fisso più elevato per il mantenimento di un bolide. Il calcolo superbollo più pesante grava su Nainggolan, che versa annualmente nelle casse dello Stato ben 7.748 euro. Icardi se la cava con 6.340 euro e Nani con 5.838 euro di bollo. La Ferrari Ff Dct di Radja Nainggolan tra le auto di fascia alta è quella che vale di più: circa 264.000 euro. Il centrocampista per mantenerla deve sostenere una spesa media annuale pari a 21.303 euro.

La voce meno gravosa è rappresentata dal carburante, tenendo conto i prezzi medi delle città di residenza ed ipotizzando che i calciatori percorrano mediamente 12.500 chilometri in un anno. Per Nainggolan è stata calcolata una spesa media pari a 2.974 euro all’anno, mentre per Schick la spesa media dovrebbe essere vicina ai 1.209 euro.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *