Conosciamo insieme Quixa

Scritto da Daniela Zepponi il

Auto e Moto: sono due i campi a cui Quixa ha deciso di dedicarsi, e lo fa come compagnia on line del gruppo Axa. Vediamo quali servizi sono dedicati alle due e alle quattro ruote.

I Servizi di Quixa

Quixa ha deciso di offrire servizi molto specifici, dedicati ad auto e moto. Scopriamo insieme quali sono le caratteristiche di queste polizze.

Polizza auto: Quixa punta molto sulla capacità di far risparmiare, a loro dire, fino al 40% rispetto alle polizze di altre compagnie. Ma risparmiare non significa rinunciare alla sicurezza, e le garanzie che è possibile avere sono davvero tante, legate alla sicurezza del conducente, dell’auto e del viaggiare in genere.  Ci sono ad esempio quelle classiche e obbligatorie, come la responsabilità civile, gli infortuni al conducente, la tutela legale, ma c’è anche la possibilità di scegliere di evitare la rivalsa da parte delle compagnia assicurativa se in caso di incidente si sia positivi al test alcolemico (non si deve comunque superare lo 0,8 gr/l.). Dedicate specificatamente alla protezione dell’auto ci sono invece il furto e incendio, la perdita delle chiavi, gli eventi naturali, i danni all’auto per furto di cose trasportate, i cristalli e la kasko. Ci sono poi altre utili garanzie legate appunto al viaggiare, come il soccorso stradale che può raggiungere l’auto e il suo conducente in tutta Italia ed essere estesa con una clausola specifica legata alla foratura delle gomme, la riconsegna a casa dell’auto riparata, avere un’auto sostitutiva in caso di furto o guasto. Infine, aggiungendo l’opzione estero, c’è la possibilità di estendere tutte queste garanzie anche se si viaggia fuori dall’Italia

Polizza moto: per quanto riguarda l’assicurazione delle moto Quixa offre  una serie di interessanti garanzie di cui tenere conto al momento della stipula. Anche in questo caso, come per l’auto, esse garantiscono la protezione del conducente, del mezzo di trasporto e del viaggiare in genere. Abbiamo quindi la responsabilità civile, la tutela legale che copre le spese legali se il sinistro invece di risolversi subito dovesse trascinarsi in tribunale, il furto e incendio, il soccorso stradale in tutta Italia, che può essere ampliato con la clausola legata alla foratura delle gomme, la riconsegna a casa della moto dopo che è stata riparata, senza quindi dover farsi accompagnare a ritirarla. Infine sono utili anche le garanzie che forniscono la possibilità di avere un’auto con chilometraggio illimitato in sostituzione della moto e di estendere le proprie garanzie anche in caso di viaggio all’estero.

C’è poi un’interessante caratteristica comune sia alle polizze auto che moto, ovvero la possibilità di averle immediatamente in mano, senza aspettare i tempi canonici delle agenzie territoriali. È sufficiente acquistarle con carta di credito o PayPal e si riceverà via mail il certificato provvisorio che consentirà di circolare immediatamente.

La storia di Quixa

Dal 2008 Quixa opera nel mercato italiano delle assicurazioni dirette, ed è specializzata nelle RC di auto e moto. Dal 2014 è stata incorporata in DIRECT&QUIXA SEGUROS Y REASEGUROS S.A.U., della compagnia diretta spagnola del gruppo Axa. Quest’ultima, nata nel 1985,  è presente in ben 55 paesi, con 80 milioni di clienti, cosa che la rende una dei leader mondiali nei settori di investimenti e assicurazioni.

Come inoltrare un reclamo a Quixa

Se avete dei reclami da inoltrare in merito ad un sinistro denunciato ed agli accertamenti che sono stati fatti, è possibile inviarlo attraverso diversi canali.

Via mail: alla casella reclami@quixa.it.

Via fax: al numero 800.896.989.

Via posta: tramite raccomandata A/R o telegramma, all’indirizzo QUIXA – Ufficio Reclami, Corso Como 17 – 20154 Milano.

Quando inviate una comunicazione di reclamo bisognerà indicare indirizzo, un recapito telefonico, il numero della polizza, il nominativo di chi l’ha contratta e il numero e data dell’eventuale sinistro a cui si fa riferimento.

Se la risposta di Quixa non dovesse essere giudicata soddisfacente, potete  rivolgervi  all‘IVASS, Servizio tutela degli utenti, via del Quirinale, 21 – 00187 Roma. Potrete contattarli anche attraverso un fax ai numeri 06.42133745 o 06.42133353.

Giudizio degli utenti

3.46/5
 

Esprimi la tua opinione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *