Alla conquista dell’Australia, la Zurich rileva la Cover-More

Scritto da AssicurazioneOnline il

La Zurich Insurance allarga i propri confini e si lancia alla conquista dell’Australia. Lo scorso 12 dicembre 2016 la compagnia svizzera ha rilevato la Cover-More, la società assicurativa di viaggi più importante in Australia per una cifra di 554 milioni di dollari, pari a 559 milioni di franchi. Nello specifico la Zurich Insurance pagherà 1,95 dollari australiani per azione, cioè 1,47 franchi, vale a dire un premio del 48% rispetto alla chiusura del titolo dello scorso 9 dicembre, come ha precisato lo stesso gruppo australiano tramite una nota. Nella giornata del 12 dicembre il corso dell’azione è salito del 42% a 1,87 dollari australiani.

NOVITA' - Finalmente buone notizie per le tasche degli automobilisti italiani! Le compagnie assicurative devono obbligatoriamente applicare degli sconti in favore di tutti gli automobilisti italiani che hanno determinate caratteristiche. Inserisci la targa e pochi altri dati per verificare se hai diritto allo sconto. Scopri quanto puoi risparmiare oggi.

La Zurich Insurance ci ha tenuto a precisare, rilasciando un’altra nota, che l’operazione è un passaggio fondamentale per ampliare il portafoglio dei propri prodotti e dei servizi, con l’obiettivo di diventare uno dei top 3 mondiali nel settore dell’assicurazione viaggio online . Il consiglio di amministrazione della Cover-More ha approvato all’unanimità l’offerta della Zurich Insurance, in attesa dell’avvallo da parte degli azionisti per questa operazione. Tuttavia la Cover-More, oltre a mantenere il proprio marchio, continuerà ad operare come società indipendente. L’operazione dovrebbe essere ufficializzata entro il secondo trimestre del 2017, ed è in attesa anche dell’avvallo di diverse autorità della concorrenza. La Zurich Insurance continua ad esplorare e ad espandersi nel mercato australiano, poiché risale a marzo scorso l’acquisto di altre attività di assicurazione vita del gruppo australiano Macquarie. In quel caso però l’importo dell’operazione non era stato reso noto.

Non sorprende tuttavia che una compagnia di assicurazioni come la Zurich si affacci sempre con maggiore interesse al campo delle polizze viaggio. Negli ultimi anni infatti i mercati stanno facendo registrare una grande attenzione dei turisti e dei viaggiatori verso le assicurazioni viaggio, che possono essere personalizzate secondo le proprie esigenze e le proprie necessità. Sempre più compagnie assicurative quindi stanno studiando ed analizzando nuove offerte e nuove strategie di marketing, per offrire prodotti e servizi su misura per i viaggiatori.

Una delle polizze più gettonate è l’assicurazione annullamento viaggi, che prevede un rimborso totale o parziale delle spese sostenute (viaggio, volo, prenotazione alberghi, ecc.) in caso di annullamento del viaggio per motivi personali (malattia, infortunio, lutto in famiglia) o per motivi contingenti (maltempo, atti di terrorismo, ecc.). Anche la polizza assicurazione sanitaria è una delle più richieste, soprattutto quando si viaggia in paesi particolarmente pericolosi o in cui vige un sistema sanitario privato. Le polizze di viaggio ormai rappresentano la nuova frontiera per le compagnie assicurative.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *