Imprevisto durante il viaggio? Con le polizze si risparmia fino al 90%

Scritto da AssicurazioneOnline il

Molte persone in partenza per una vacanza ritengono che sottoscrivere un’assicurazione viaggio sia una spesa inutile e superflua. Niente di più sbagliato. Secondo alcune statistiche stipulare una polizza viaggio per il rimborso medico, in caso di imprevisto, permette di risparmiare fino al 90%. L’assicurazione sanitaria rappresenta una delle più gettonate per i viaggiatori, ed in media costa fino a 56 euro. Le polizze per i rimborsi per le prestazioni mediche e per le spese sanitarie sono proposte da tutte le compagnie, che ne fanno un servizio imprescindibile per le loro offerte assicurative. Altra polizza molto presente, offerta nell’84% dei casi dalle compagnie, è quella relativa alla protezione bagaglio, alla penale per la cauzione e per l’anticipo di denaro richiesto nei paesi extra UE. Trovano poco spazio invece le polizze per la copertura delle spese funerarie, della rottura o della perdita dei device, offerte dalle compagnie sono nel 15% dei casi.

NOVITA' - Finalmente buone notizie per le tasche degli automobilisti italiani! Le compagnie assicurative devono obbligatoriamente applicare degli sconti in favore di tutti gli automobilisti italiani che hanno determinate caratteristiche. Inserisci la targa e pochi altri dati per verificare se hai diritto allo sconto. Scopri quanto puoi risparmiare oggi.

Per sottoscrivere un’assicurazione base per i viaggi nei paesi extraeuropei la tariffa è di circa 56 euro, in Europa di 27,5 euro ed in Italia di 18 euro. In base al paese di destinazione ed alla distanza percorsa, un’assicurazione per una copertura totale e finalizzata al rimborso delle spese mediche oscilla tra 1,70 euro e 5,40 euro. Il rimborso per la cancellazione o l’annullamento del viaggio ha un costo che va da 10,40 euro a 45,30 euro. L’assicurazione bagaglio ha un costo compreso tra 2,40 euro e 9,40 euro. Per tutelarsi contro i ritardi aerei il costo della copertura va da 2,70 euro a 7,50 euro. Infine per assicurarsi dai danni contro terzi il costo della polizza oscilla tra 1,30 euro e 3,90 euro. Riassumendo per i viaggi in Italia per sottoscrivere polizze assicurative si può arrivare a spendere in media fino a 38 euro; per i viaggi in Europa fino a 58 euro; per i viaggi extra UE fino a 127,7 euro.

Il ricovero ospedaliero permette di risparmiare dai 279 euro ai 938 euro, prezzo che varia in base alla distanza ed alla località. Con le polizze sull’assicurazione bagaglio si risparmia da 178 euro a 934 euro, mentre con quelle sul risarcimento danni a cose e terzi dai 29 euro ai 340 euro. La copertura per il rientro anticipato può far risparmiare fino a 1.744 euro, mentre la polizza per l’annullamento viaggio può far recuperare da 520 euro fino a 3.498 euro.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *